responsive site templates
Mobirise
Mobirise

Concorso Letterario SalvaStudi

Il Concorso Letterario SalvaStudi (II edizione) è un concorso indetto per realizzare il progetto SalvaStudi, un'iniziativa finalizzata a sostenere il mondo della ricerca e dell'università. Per la partecipazione, chiediamo ad ogni concorrente di lasciare una donazione libera, di qualsiasi importo. L'obiettivo è raggiungere 10.000€ di donazioni, di cui 2.000€ andranno al vincitore del Concorso. 

Il bando pubblico ufficiale del concorso è stampabile qui (trovi le stesse informazioni in questa pagina).

Il primo classificato vincerà 2.ooo€. 

L'opera prima classificata verrà inoltre pubblicata, integrale o in estratto (se troppo lunga), dalla rivista trimestrale Il Salotto degli Autori, giunta al suo diciottesimo anno di età, gestita dal sito CartaePenna. Un'ottima opportunità per far circolare il proprio nome tra gli addetti ai lavori dell'editoria.

Il secondo classificato riceverà un buono di 97€ per seguire gratuitamente un corso di scrittura creativa presso concorsiletterari.net.

I primi cinque classificati diventeranno per un anno Soci Benemeriti della rivista "Il Salotto degli Autori"; dal sesto al decimo classificato diventeranno Soci Autori. Per scoprire tutti i vantaggi dei soci consulta il sito della rivista. 

Sono ammesse opere edite o inedite, anche già premiate in altri concorsi o partecipanti a concorsi concomitanti.

Ammessa qualsiasi lunghezza e qualsiasi genere letterario, oltre a qualsiasi tipologia: singola poesia, singolo racconto, romanzo, raccolta di poesie, raccolta di racconti, sceneggiatura teatrale, sceneggiatura cinematografica.

Si può partecipare con una sola opera, a meno che non si richiedano più recensioni (leggere più avanti). 

Non ci sono limiti di età.

La giuria è composta dai membri del team di SalvaStudi, più altri collaboratori laureati in discipline umanistiche, nel caso in cui le opere pervenute siano di numero troppo elevato.

Chi dona più di 25€ riceverà, entro 3 mesi dalla donazione, un voto e una recensione scritta della sua opera.

La nostra giuria è composta da lettori "forti", appassionati di lettura, un test dunque importante per gli aspiranti scrittori.

Chi vuole farsi un'idea delle nostre recensioni delle opere in concorso, può leggerne alcune qui.

Se si desidera avere due o più recensioni della stessa opera (da lettori diversi) o di opere diverse, ogni recensione richiede la corrispettiva donazione di almeno 26€. 

È semplicissimo.

In basso è possibile scegliere se donare con carta di credito/debito oppure attraverso bonifico bancario.

Una volta effettuata la donazione, è sufficiente inviare via mail la propria opera in allegato, all'indirizzo posta@salvastudi.it, copiando e incollando il seguente testo all'interno dell'email:

"Io, Nome e Cognome, accetto le condizioni descritte nell'Informativa sulla Privacy e nel bando del Concorso Letterario Salvastudi"

Per chi ha donato con carta, utilizzare la stessa email e lo stesso nome e cognome utilizzati al momento della donazione.

Per chi ha optato per il bonifico, allegare la ricevuta del versamento.

Dona con Carta di Credito

Dona con Bonifico Bancario

Riceverai subito il nostro iban.

Inviando la richiesta, accetti la nostra Informativa sulla Privacy.

Il concorso parte non appena si raggiunge l'obiettivo donazioni di 10.000€. Fino a quel momento le iscrizioni sono aperte. Solitamente questo tipo di campagne raggiungono l'obiettivo entro un anno. Indicativamente si può presumere che il termine sarà intorno a settembre 2021. Il link della pagina GoFundMe da cui poter monitorare l'andamento della campagna verrà fornito al momento dell'iscrizione.

A causa dell'emergenza Covid, la proclamazione sarà interamente online.

Una volta raggiunto il termine della raccolta fondi, la data della proclamazione del vincitore verrà pubblicata sul nostro sito (salvastudi.it) e comunicata via mail a tutti i partecipanti.

La proclamazione avverrà nella seguente modalità: la classifica con le prime dieci posizioni verrà pubblicata sul sito salvastudi.it, e comunicata via mail a tutti i partecipanti. Tutti riceveranno anche un estratto dell'opera vincitrice con la nostra recensione, così che tutti possano giudicare la qualità dell'opera premiata.

Il vincitore, dopo essere stato annunciato e presentato via mail a tutti i partecipanti, riceverà il premio in denaro tramite bonifico bancario.

Il concorso è finalizzato a raccogliere fondi per la creazione di una piattaforma di crowdfunding dedicata esclusivamente al mondo dell'UNIVERSITÀ e della RICERCA italiane, un mondo gravemente in crisi di finanziamenti. La piattaforma si chiamerà SalvaStudi.

L'idea è semplice: creare un portale unico in cui i donatori possono aiutare la ricerca aiutando direttamente i ricercatori, le persone reali che fanno ricerca, sia scientifica che umanistica, e che affrontano precariato, disoccupazione e mille difficoltà per poter mettere a frutto le proprie competenze accumulate.

È una piccola iniziativa che potrà aiutare molti giovani a farsi strada nel campo della ricerca, e che darà ossigeno alle casse semivuote di molte università. Potrete controllare lo stato dei lavori sul sito www.salvastudi.it.

Ora, a nostre spese e con le nostre forze siamo a buon punto, ma il preventivo per completare il portale (un database automatizzato, un grande network, 5-6 software...) si aggira intorno ai 10.000€, da cui sottrarremo il premio da 2.000€ da assegnare al vincitore.

DIRITTI

Inviando la tua opera non cedi in alcun modo i diritti commerciali e d'autore, che restano esclusivamente tuoi.

PRIVACY

L'unico dato richiesto è la tua email. Non cederemo in nessun caso a terzi il tuo indirizzo email e non ti invieremo mai comunicazioni commerciali, ma solo aggiornamenti sull'andamento dei lavori.

CAMPAGNA

Nel caso in cui si tardi troppo a raggiungere l'obiettivo della campagna (ad esempio più di anno), noi possiamo scegliere a nostra discrezione di interrompere la raccolta fondi, assegnando un primo premio pari al 20% del ricavato (oltre a tutti gli altri premi).

Sì, perché le opere in concorso non ci arrivano tutte insieme ma distribuite nel tempo di circa un anno. Per la stragrande maggioranza, inoltre, si tratta di poesie e racconti brevi. Nella precedente edizione sono state coinvolte in tutto una decina di persone, e questo ha reso più facile la lettura e la valutazione.

La donazione non è obbligatoria per partecipare al concorso letterario, tuttavia sconsigliamo di partecipare a chi non è interessato a donare. Chi partecipa senza donare ci fa un danno, perché aumenta il nostro carico di lavoro e di lettura senza avvicinarci all'obiettivo della raccolta fondi. Scopo dell'iniziativa è innanzitutto avviare il progetto SalvaStudi, offrendo un premio in denaro e una vetrina letteraria allo scrittore/scrittrice migliore. Chi non è interessato ad aiutarci è pregato di rivolgersi a concorsi letterari più classici. In ogni caso, se ci tenete molto a partecipare e non avete la possibilità di donare o siete impossibilitati ad utilizzare le suddette modalità di pagamento (bonifico e carta), scriveteci e spiegateci il vostro problema, potrete partecipare anche senza donare.

Vuoi iscriverti ma vai di fretta in questo momento?
Ti invieremo un promemoria per quando avrai più tempo!

Inviando la richiesta, accetti la nostra Informativa sulla Privacy.